DONNE

SAM_1305Da sempre il pubblico femminile risulta l’oggetto principale delle violenze e delle aggressioni.
Le aggressioni non avvengono per caso e la vittima delle medesime è generalmente e logicamente meno prestante fisicamente dell’aggressone: per questo le donne costituiscano il bersaglio principale.
Tali corsi, pertanto, sono strutturati in modo da imparare, in primo luogo, a riconoscere le prime avvisaglie di un pericolo e, se possibile, ad evitarlo. Verrà inoltre insegnato a gestire la situazione attraverso la comunicazione tesa a far desistere l’aggressore e una forma di Autodifesa non passiva, ma aggressiva. Verranno addestrate a colpire nei punti più deboli del corpo: gola, occhi, genitali.
In ogni caso l’apprendimento dovrà avvenire in modo che, a poco a poco, i movimenti del corpo avvengano in modo naturale e automatico senza bisogno di dover pensare a cosa fare.

Continuando accetto l'uso dei cookies. Vedi pagina Privacy Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close